Videocorso Di Scrittura 1

Alla mamma di psicologia generale

Ci sono sfere che sono fuori da distanze che colpisce del mercato il meccanismo competitivo. Prima di tutto riguarda merci pubbliche cosiddette, cioè le merci e i servizi che sono consumati collettivamente. È ovvio che lo stato deve assumere la cura della loro produzione e organizzare il pagamento comune a cittadini di questa produzione.

Y i Keynesians chiamano la relazione di livello di consumo di C alla tendenza di dimensioni di reddito a consumo di C/Y. La relazione di dimensioni incrementali – un aumento di consumo a un aumento di reddito – è chiamata la tendenza di limite a consumo.

e rilasciare più forte più produzione. Così, lo stato funziona come l'arbitro che sceglie l'optimum (e il rapporto tra monopoli e rami competitivi è il più efficace. Durante vari periodi di storia per vari paesi questo rapporto fu il tempo -

Lo stato si sente obbligato a prendere la responsabilità di creazione di condizioni uguali per uomini d'affari, per la competizione efficace, per restrizione di una regola di monopolio, e anche cure di produzione di abbastanza la soddisfazione di servizi e di merci pubblica le esigenze collettive di persone. Lo stato deve provvedere la distribuzione socialmente equa del reddito, la cura delle persone disabili, i vecchi, bisognosi. Anche possiede la sfera di sviluppo scientifico fondamentale perché per uomini d'affari molto rischioso, estremamente in modo costoso e, di regola, non introduce redditi rapidi. Lo stato regola il mercato di lavoro, prende misure per riduzione di disoccupazione.

L'intervento dello stato in economia persegue funzioni certe. Di regola, corregge quelle "imperfezioni" che sono inerenti a un meccanismo di mercato e con quello che lui o non è capace di consultarsi, o questa decisione è inefficiente. Lo stato prende la responsabilità di creazione di condizioni uguali per rivalità di uomini d'affari, per la competizione efficace, per restrizione di una regola di monopolio. Anche si preoccupa di produzione di sufficienti merci pubbliche e servizi siccome il meccanismo di mercato non è capace

A numero di problemi che non sono risolti dal mercato il meccanismo competitivo, gli effetti appartengono esterni, o la garanzia. Quando la produzione di qualsiasi produzione conduce a inquinamento ambientale, le spese supplementari, di regola, sono richieste. Così il prezzo di prodotto quale produzione ha causato effetti collaterali simili, non può intaccare. Il meccanismo del mercato spesso non reagisce ai fenomeni che sono diventati i problemi reali per umanità.

Lo stato organizzerà la produzione di merci e servizi in cui il settore privato non è impegnato. Crea condizioni per sviluppo di agricoltura, la comunicazione, il trasporto, definisce una spesa di difesa, su scienza, programmi di forme di uno sviluppo d'istruzione, assistenza sanitaria, eccetera;

questo è società. Perciò, lo stato deve fare semplicemente più disponibile a uomini d'affari che la sfera di economia che è per esso la maggior parte priorità. Si deve annotare che lo stato non deve toccare con sfere di economia dove il suo intervento non è necessario. Non solo è superfluo, ma anche è dannoso per economia.

Secondo approccio classico lo stato deve garantire la sicurezza di vita umana e la sua proprietà, le dispute di risoluzione, altrimenti, per fare questo l'individuo o non è capace di eseguire indipendentemente o lo fa inefficientemente. Nella descrizione di sistema di economia di mercato Adam Smith ha dimostrato quello che esattamente l'aspirazione dell'uomo d'affari a raggiungimento degli interessi privati è la forza motrice principale di sviluppo economico, aumentando finalmente il benessere come lui e la società in generale. La cosa principale è stata che per tutti i soggetti di attività economica le libertà economiche fondamentali, vale a dire una libertà di scelta di un campo di attività, una libertà della competizione e una libertà di commercio devono esser garantite.

l'assicurazione di protezione sociale e garanzia sociale. Lo stato garantisce un minimo di uno stipendio, una pensione di vecchiaia, un'invalidità, un sussidio di disoccupazione, tipi diversi dell'aiuto bisognoso, eccetera.